Camerota, decesso di Nancy: indagati due medici del Pronto Soccorso di Vallo della Lucania

CAMEROTA – Due medici del pronto soccorso dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania sono stati iscritti nel registro degli indagati per la morte di Nancy Chirichiello, la ventiduenne di Camerota deceduta nella serata di mercoledì scorso per arresto cardiaco. Si tratta di un atto dovuto da parte della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, chiamata a dare risposte di chiarezza ai genitori della giovane che hanno presentato regolare denuncia. (LA CITTA)

Vedi anche

Trasporto infermi e onoranze funebri, blitz Polizia a Salerno. Infiltrazioni criminali, ordinanza custodia per 11 persone

La Polizia di Stato di Salerno sta eseguendo una vasta operazione contro le infiltrazioni nel …

Dario Vassallo, Presidente della Fondazione Angelo Vassallo: “Comune di Capaccio- Paestum, subito una Commissione d’accesso”

“Nuovi e ancor più inquietanti fatti di cronaca giudiziaria coinvolgono il Comune di Capaccio Paestum …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta