Camerota. Controreplica immediata di Guzzo al Sindaco Scarpitta. “Scarpitta: dalle mario-nette al Teatro dell’assurdo”

Dopo la replica del Sindaco Mario Scarpitta via Facebook al duro comunicato stampa di Camerota Riparte, Pierpaolo Guzzo consigliere comunale di opposizione ha immediatamente risposto sempre via social al sindaco di Camerota. Questo il contenuto:
Cari concittadini, l’ennesima replica scomposta del sindaco Scarpitta rispetto alle proteste dell’opposizione che si è rifiutata di confrontarsi in consiglio comunale (luogo dove siede chi è stato eletto dal popolo) con l’avvocato Sansone (votato da nessuno e che al massimo in quanto legale personale di Scarpitta, può rappresentare solo il sindaco nelle vicende private, certamente non il popolo), è la dimostrazione che Camerota Riparte e gli altri gruppi di opposizione hanno visto giusto. Come al solito Scarpitta blatera di onestà e trasparenza, puntando il dito contro chiunque osi criticare la sua pessima azione amministrativa. Innanzitutto voglio precisare che nei 2 anni e mezzo in cui sono stato amministratore non ho mai dato incarichi a miei avvocati personali a differenza dell’attuale primo cittadino che sta ricoprendo il suo avvocato di fiducia con decine di incarichi . Evidentemente per Scarpitta non esistono sul territorio altre figure professionali in grado di affrontare questioni specialistiche in materia giuridica, senza nulla togliere all’Avv. Sansone. Noi restiamo convinti che in consiglio comunale, il dibattito debba svolgersi tra i rappresentanti del popolo. L’avvocato Sansone a che titolo viene in consiglio ad illustrare provvedimenti o proposte che dovrebbero essere materia di discussione tra i rappresentanti dell’aula consiliare che hanno un mandato popolare? Siamo sempre più convinti che Scarpitta ormai sia una comparsa deputata solo a tagliare nastri di inaugurazioni di opere che non gli appartengono. Siamo passati quindi dalle marionette al teatro dell’assurdo dove il protagonista è un sindaco per caso che si presenta alle inaugurazioni di opere pubbliche di cui non conosce nemmeno le carte. Ma davvero Scarpitta pensa che i cittadini siano cosi’ sciocchi da pensare che lui in due anni ha realizzato il depuratore, piazza Castello, il palazzetto dello sport, la palestra? Davvero considera cosi sciocchi i camerotani? In ultimo la vicenda della trasparenza di cui si riempie ogni giorno la bocca. Preciso anche che non sono mai stato destinatario di avvisi di garanzia o avvisi di reato nella qualità di consigliere comunale, non perdendo mai l’occasione, Scarpitta, con illazioni davvero gratuite e fuori luogo, intende ancora una volta gettare ombre sulla mia persona e sul mio operato politico che, invero e fino a prova contraria, è stato sempre limpido. Lo invito piuttosto a pensare ai suoi scheletri nell’armadio che gli stanno impietosamente piovendo addosso, nonostante sono convinto, per cultura personale e politica, che l’operato di un’amministratore non si misura da queste vicende ma da ciò che si produce dal punto di vista amministrativo. La verità, purtroppo per lui, supera la finzione delle sue commedie giornaliere ed è una ed una sola: è ormai acclarato che a Camerota al protocollo informatico possono accedere solo gli assessori mentre i consiglieri di opposizione no! Questa è la trasparenza ai tempi di Scarpitta.
Pierpaolo Guzzo

Vedi anche

Covid. Aggiornamento nel Comune di Camerota

E’ arrivata una bellissima notizia. Sono guariti tutti i cittadini di Marina di Camerota che …

Sanza. Certificata la guarigione di altri cinque pazienti Covid. Nelle ultime 24 ore accertato anche un nuovo caso

Sanza. Arrivano buone notizie dagli esiti dei tamponi di controllo effettuati nei giorni scorsi. Cinque …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta