Home / Cronaca / Camerota. Caos Polisportiva Marina 1977. Prosegue la querelle

Camerota. Caos Polisportiva Marina 1977. Prosegue la querelle

Non si placa la querelle in merito alla Polisportiva Marina. Ormai il titolo è passato al Sapri e il botta e risposta tra Tommaso Pezzuti ex presidente che, in mattinata con una nota stampa ha risposto a Valentina Marsicano dirigente della società arancionera, prosegue a colpi di comunicati e di documenti ben “esibiti e visibili” sui social. Così, Valentina Marsicano, attraverso questi documenti mostrati su Facebook, ha voluto rispondere forse, per l’ultima volta a Pezzuti, chiarendo la propria posizione in merito: “Rispondendo al Sig. Tommaso Pezzuti se così possiamo definirlo, posso dire che ha ragione, è vero ci siamo occupati di tutto noi, noi abbiamo pensato alle trasferte, noi abbiamo pensato alle visite mediche, noi abbiamo pensato a cercare sponsor per pagare tutte le spese che un campionato di prima categoria richiede, noi abbiamo pensato a tutto – esordisce Marsicano -. Ora mostro tutte le entrate e le uscite che abbiamo sostenuto nell’anno calcistico non perché abbiamo bisogno di difenderci, perché si sa chi tra i due mente, ma giusto per essere chiari una volta per tutte. E comunque gli svincoli sono stati effettuati dall’ufficio del Signor Pezzuti e non a sua insaputa come ritiene. Penso che sia il caso di chiedere scusa e tacere” – ha poi concluso Marsicano -. In tutto questo marasma chi ha perso davvero è la cittadinanza di Marina di Camerota e tutti i tifosi di una gloriosa squadra che, in passato ha vantato numerose partecipazioni nel campionato di Promozione e vent’anni fa si rese protagonista di un’indimenticabile cavalcata con conseguente salto in Eccellenza che, ancora oggi nel borgo costiero nessuno dimentica. (Omar Domingo Manganelli)

  

Vedi anche

Evasione Fiscale: GdF sequestra 360mila euro a società operante nel campo farmaceutico

La Guardia di Finanza di Cava de’ Tirreni, su disposizione di questa Procura, ha eseguito …

Dramma Giorgia: la15enne di Pollica aveva già deciso il suo suicidio

Un suicidio che ha scosso un’intera comunità. Stiamo parlando di quello di Giorgia Saja la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta