Caldoro contro De Luca: “In Campania sta provocando epidemia colposa”

Quella di De Luca sull’aumento dei contagi in Campania “è una grande responsabilità politica, addirittura è la responsabilità di aver generato un’epidemia colposa, che sta aumentando in maniera colposa”. La pensa così Stefano Caldoro, candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Campania. Secondo  Stefano Caldoro “la responsabilità di De Luca è quella di non aver fatto i tamponi. Il tampone non è solo accertamento, se ne fai tanti e bene arrivi prima e isoli. Quando l’aeroporto di Capodichino resta aperto tre giorni in più rispetto a Milano e Roma c’è un errore, è evidente. Doveva fare i controlli immediatamente, perché se non fai i tamponi come fanno le regioni che hanno sotto controllo la situazione, poi i contagiati ti sfuggono, non li recuperi più perché girano e contagiano gli altri. Oggi i tecnici e gli esperti hanno detto tamponi, e l’hanno detto in maniera chiara. Non è un’accusa a De Luca, è un appello a fare le cose giuste per tutelare la salute dei cittadini, è il nostro grande compito. I consigli che diamo non sono mai contro nessuno, sono per i cittadini”. (AGENDA POLITICA)

Vedi anche

Covid Campania 968 positivi su 15.343 tamponi eseguiti. 1.940 i guariti

COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA Questo il bollettino di oggi: …

M5S, Cirillo: “Covid, Regione tuteli i volontari che assistono i senzatetto”

La richiesta del consigliere regionale in una lettera al presidente De Luca: “Nuovi spazi di …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta