Home / Ambiente / Brumotti rilancia il Parco del Cilento nel mondo, prime richieste dagli Emirati Arabi

Brumotti rilancia il Parco del Cilento nel mondo, prime richieste dagli Emirati Arabi

VALLO DELLA LUCANIA. Brumotti rilancia il Parco nel mondo, boom di richieste in pochi giorni. Agenzie turistiche interessate al Cilento hanno contattato gli uffici dell’Ente dagli Emirati Arabi, dalla Germania ma anche dalla Cina e dall’America. Le immagini del Cilento postate sui social dal campione Vittorio Brumotti hanno già riscosso un grandissimo successo. “Lo spot vero e proprio sarà pronto tra qualche mese – spiega il presidente del Parco Tommaso Pellegrino – ma le immagini che girano in rete hanno già spopolato”. E a parlare sono i numeri.  “Abbiamo ricevuto tantissime telefonate di agenzie turistiche, associazioni sportive, amanti della bicicletta che vogliono venire a conoscere la nostra terra. Tra gli interessati anche Saee Hareb, il ministro per lo sport degli Emirati arabi che ha postato su instangram il video girato da Brumotti sulla cima del monte Cervati”.  “Si tratta di un’opportunità unica e straordinaria per la promozione del nostro territorio – continua Pellegrino – che guarda oltre i confini nazionali, che vuole intercettare nuovi canali turistici”. Il progetto è stato ideato dall’Ente Parco ma è stato finanziato quasi totalmente dal Ministero dell’Ambiente. Il Parco ha investito solo 5mila euro. “Si tratta di fondi destinati esclusivamente alla promozione turistica – mette in chiaro Pellegrino – quindi non utilizzabili per altri scopi. Se non avessimo girato lo spot nel Cilento lo avrebbero girato sicuramente in qualche altro Parco nazionale”. E smorza anche le polemiche sui costi. “A prescindere che il Parco ha speso solo 5mila euro – spiega il presidente – va detto chiaramente che 30mila euro (5mila del Parco e 25mila del Ministero) per uno spot di questo genere e con un testimonial così conosciuto, sono davvero poca cosa. Basta fare un giro in rete per capire che i costi sono ben altri. Una Regione italiana nel 2008 ha speso  quasi cinque milioni di euro per uno spot con un personaggio sportivo”. Vittorio Brumotti, volto noto di Striscia la notizia, è entrato dieci volte nel Guinness dei Primati grazie ad incredibili imprese sportive in sella alla sua mountain bike. Adesso la sua impresa è valorizzare il territorio del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Vedi anche

Legambiente premia gli ambasciatori del territorio della Campania – produttori di cibo e bellezza

Dall’antica tecnica delle alici di Menaica che mantiene inalterato l’ecosistema marino A, agli Antichi sapori …

Ripresi i lavori per collegare l’Aeroporto Costa d’Amalfi e lo svincolo autostradale

Sono ripresi nella giornata di martedì 15 ottobre i lavori di completamento del “Collegamento dell’area …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta