Home / Cronaca / Brumotti aggredito a Pescara. In ospedale giornalista salernitano

Brumotti aggredito a Pescara. In ospedale giornalista salernitano

Parapiglia e momenti di tensione a Pescara, nel complesso del quartiere Rancitelli conosciuto come ‘Ferro di cavallò, considerato la principale piazza di spaccio dell’Abruzzo, quando una troupe di ‘Striscia la Notizia‘ con Vittorio Brumotti ha assistito all’arresto di una donna. Il giornalista e la sua squadra sono stati accerchiati e spintonati e un operatore è finito in ospedale; la loro auto è stata presa a calci. Nella zona era in corso un’operazione dei Carabinieri del Nucleo investigativo, che hanno arrestato una donna di etnia rom trovata in possesso di droga.In molti si sono scagliati contro le telecamere e i telefonini impugnati dagli operatori, mentre Brumotti cercava in prima persona di calmare gli animi. E’ stato necessario l’intervento di altre pattuglie di polizia e carabinieri per disperdere l’enorme folla radunatasi su via Tavo. E’ finita con le telecamere danneggiate, minacce pesanti, calci e pugni ai veicoli della troupe e un giornalista 34enne salernitano finito in ospedale con una prognosi di 15 giorni. (Salernonotizie)

Vedi anche

Mille bambini senza cure nel salernitano, Imma Vietri: «Istituzioni incapaci»

Cure riabilitative negate a oltre mille bambini nella provincia di Salerno: «Le Istituzioni non possono …

Clan e affari, Salerno “capitale” della mala

Peggio di Catania e Brindisi. Secondi a Reggio Calabria, che guida la classifica, Crotone, Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta