Battipaglia. Violenta quattordicenne, finisce in cella il fidanzato

Battipaglia – Prima una semplice relazione sentimentale, poi gli incontri. Fino a consumare un rapporto sessuale completo contro la volontà della ragazza. Le indagini dei carabinieri hanno portato all’arresto di un 19enne di Tramonti, ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata nei confronti di una ragazza minorenne, di appena 14 anni, che vive in un paese della Valle dei Picentini. Il provvedimento restrittivo nei confronti di N.C., residente a Tramonti, cui è stato concesso il beneficio degli arresti domiciliari, è stato eseguito ieri dai carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Erich Fasolino. Il giovane, stando alle indagini svolte dai carabinieri, avrebbe consumato un rapporto sessuale completo contro la volontà della ragazzina.L’episodio si è verificato a settembre del 2014, nell’abitazione del giovane, a Tramonti. La minorenne si è opposta alle richieste del giovane, senza però riuscire ad evitare il rapporto sessuale. Dopo qualche giorno ha raccontato quanto accaduto ai genitori, che si sono recati dai carabinieri ed hanno sporto denuncia contro il giovanotto. Le indagini sono scattate immediatamente e la ragazza oltre ad essere stata sottoposta ad accertamenti medici, presso una struttura sanitaria pubblica, è stata ascoltata più volte dai militari e dagli assistenti sociali che ritengono attendibile il racconto fatto dalla vittima. (IL MATTINO)

Vedi anche

Morte di Simon, i genitori contro l’archiviazione chiesta dalla procura di Vallo

I  genitori di Simon Gautier hanno presentato opposizione contro la richiesta di archiviazione avanzata dalla …

Clan Fabbrocino, confiscato impero finanziario e immobiliare nel Cilento

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno sta procedendo alla esecuzione di due …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta