Battipaglia: lavora in un’azienda agricola la donna positiva al Covid

E’ una ragazza di 28 anni la seconda persona positiva al Covid a Battipaglia dopo il pasticciere che lavorava nel bar del rione Carmine a Salerno. La donna straniera ma da tempo residente nella piana del Sele lavora in un’azienda agricola battipagliese. E’ asintomatica ed in buone condizioni di salute ed è già in quarantena. Gli agenti della polizia municipale, agli ordini del colonnello Gerardo Iuliano, e i funzionari dell’Asl sono a lavoro per ricostruire la rete di contatti della donna. I familiari della signora non sono affetti dal virus.

Vedi anche

Musica e «ape» sul lido, a Camerota giovani accalcati senza protezioni

MARINA DI CAMEROTA Si potrebbe parafrasare «Agosto distanziamento non ti conosco», quello che da una decina …

Abusi edilizi e grotta trasformata in bar sulla spiaggia, blitz a Palinuro

PALINURO. Una grotta trasformata in un bar-ristoro. Muretti e gradini in pietra, una struttura in …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta