Banca 2021, l’Assemblea dei Soci ha approvato i bilanci 2020 della Banca del Cilento e della BCC di Buonabitacolo

Banca 2021, l’Assemblea dei Soci ha approvato i bilanci 2020 della Banca del Cilento e della BCC di Buonabitacolo. L’assemblea Ordinaria dei Soci della Banca 2021, nella giornata di ieri, ha approvato il bilancio di esercizio al 31/12/2020 sia della Banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania che della BCC di Buonabitacolo.

 

“Con oggi, ancora più di prima, lo sguardo è rivolto al futuro, alla Banca 2021, una realtà solida e trainante, ai prossimi passi al fianco di soci e clienti…perché il Territorio lo merita e perché siamo tutti convinti che il meglio debba ancora venire”. Con queste parole, pronunciate alla fine della riunione assembleare si sono espressi il Presidente Pasquale Lucibello e il Direttore Generale Ciro Solimeno.

 

Il Presidente Lucibello, particolarmente emozionato per aver portato a compimento la quarta operazione di Fusione alla quale la Banca con sede a Vallo della Lucania ha preso parte, ha ribadito quanto detto in precedenti occasioni: “Quella nata dalla Fusione tra la Banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania e la BCC di Buonabitacolo -ha sottolineato Lucibello- è una Banca forte, solida ed un riferimento per tutto il territorio di competenza. Un ringraziamento particolare a tutti i Soci che continuano a manifestarci il loro appoggio, al Consiglio di Amministrazione che mi onoro di Presiedere e a tutti i Dirigenti e Dipendenti della Banca 2021, il vero patrimonio dell’Istituto”.

 

Il Direttore Generale Ciro Solimeno dal canto suo ha espresso soddisfazione per gli esiti dell’Assemblea e per i primi passi mossi dalla nuova Banca, un soggetto di primo piano nel panorama Bancario del Sud del nostro paese.

“L’anno appena trascorso -ha commentato Solimeno- passerà alla storia come un anno funesto e pieno di difficoltà sanitarie, economiche e sociali. La perdita di esercizio registrata per l’anno 2020 deriva dagli aggravi scaturenti dalla vicenda pandemica e dall’operazione di aggregazione. Questo risultato rappresenta una perentesi che già dall’esercizio in corso sarà superata”. A conferma di ciò il risultato economico al 31 marzo 2021 che sarà portato a conoscenza del Consiglio di Amministrazione nella prossima seduta. “La Banca 2021 -ha evidenziato ancora il direttore generale- ha le capacità idonee per assicurare ai nostri Soci un futuro economico e patrimoniale importante e adeguato alle aspettative ed agli stimoli che costantemente ci vengono dai territori serviti. Anche nel 2020 sia la Banca del Cilento che la BCC di Buonabitacolo hanno, tra mille difficoltà, svolto la loro attività di supporto all’economia locale e ai bisogni delle comunità. Un ringraziamento particolare in primis alla squadra dei dipendenti, fatta di persone tenaci, coraggiose e attaccati virtuosamente e in modo viscerale alla propria azienda: è grazie a loro che oggi Banca 2021 rappresenta un riferimento per tutto il Credito Cooperativo. Un forte grazie al Consiglio di Amministrazione della Banca, sempre presente e pronto a guidarci nella direzione giusta. Un altro grosso ringraziamento alla Capogruppo Iccrea che, con grande professionalità e vicinanza, ha seguito il processo di aggregazione delle due Banche. Il Futuro -ha concluso il direttore generale- sarà sicuramente ancora caratterizzato da cambiamenti soprattutto normativi e da nuove opportunità che il mercato ci aprirà. Ma oggi, come abbiamo sempre fatto, assicuriamo ai nostri soci e clienti il massimo impegno volto sempre a garantire professionalità e assistenza al Territorio, che tanto ci ha dato e che continua a darci”.

 

Vedi anche

Riaperture, Esposito: controlli più rigidi ma adesso basta pressione su attività

Riaperture, Esposito: controlli più rigidi ma adesso basta pressione su attività. Il coprifuoco alle ore …

FIEPET Confesercenti Provinciale Salerno: bene ridiscutere di riaperture ma regole e protocolli adesso siano quelli già condivisi.

FIEPET Confesercenti Provinciale Salerno: bene ridiscutere di riaperture ma regole e protocolli adesso siano quelli …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta