Home / Cronaca / Autovelox sulla Cilentana, Senatore Francesco Castiello: “non è autorizzato”

Autovelox sulla Cilentana, Senatore Francesco Castiello: “non è autorizzato”

Proseguono i lavori sulla Cilentana. In questi giorni il cantiere è aperto tra i comuni di Capaccio Paestum e Prignano Cilento. A fare il punto sullo stato dell’arte è il senatore del Movimento 5 Stelle, Francesco Castiello. Quest’ultimo aveva sollecitato l’Anas ad eseguire gli interventi sull’importante arteria. Già durante la stagione estiva si provvide ad effettuare la ripavimentazione della Cilentana tra Prignano Cilento ed Omignano. Una volta completati i lavori nell’area nord, invece, si procederà con i tratti mancanti, da Vallo della Lucania a Policastro. Il termine stimato per la loro conclusione è fissato per l’estate 2020. Successivamente si procederà con nuovi interventi, consistenti nella sostituzione dei guard rail. A quel punto, annuncia Castiello, “avrà fine il limite di 50 km/h dovuto a esigenze di sicurezza, oltre che per i lavori in corso, soprattutto per i guard rail vetusti e difformi dagli standard di legge”. Il parlamentare, poi, approfitta dell’occasione anche per tornare sulla situazione dell’autovelox di Agropoli presente sulla Cilentana, confermando l’assenza di autorizzazione: “L’autovelox del comune di Agropoli non ha ottenuto, ad oggi, l’assentimento dell’Anas, subentrata alla provincia di Salerno nel possesso e nella manutenzione della strada”.

“Con ricorso al Prefetto possono essere contestate le contravvenzioni per superamento del limite di velocità, che dovrebbero essere ritenute invalide proprio in quanto l’installazione dell’autovelox è tuttora priva dell’autorizzazione dell’Anas”, spiega il senatore del Movimento 5 Stelle. (Comunicato Stampa)

 

Vedi anche

Bufera sull’autovelox di Agropoli. “Il Comune va commissariato”

Non bastava l’iniziativa del senatore del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello di presentare una interrogazione …

Antimafia, relazione della DIA. Cilento e Vallo di Diano scelti per investimenti della criminalità

La Direzione Investigativa Antimafia ha presentato in Parlamento la relazione relativa al primo semestre del 2019 in cui viene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta