Home / Cronaca / Arrestato nel Porto di Marina di Camerota 50enne di Bagnara Calabra per associazione di stampo mafioso

Arrestato nel Porto di Marina di Camerota 50enne di Bagnara Calabra per associazione di stampo mafioso

Un arresto è stato effettuato questa mattina presso il porto di Marina di Camerota. Rocco Parrello, cinquantenne originario di Bagnara Calabra è stato arrestato dai Carabinieri Di Marina di Camerota coordinati dal Maresciallo Francesco Carelli. Presenti anche gli uomini del Radiomobile di Sapri ai comandi del Capitano Michele Zitiello e gli uomini della capitaneria di porto di Marina di Camerota. L’uomo è stato raggiunto da un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Reggio Calabria per associazione di stampo mafioso. Al momento dell’arresto Rocco Parrello era a bordo della Marcantanio, una barca che da un paio di giorni era ormeggiata nel porto di Marina di Camerota. L’uomo tratto in arresto dopo i dovuti riscontri è stato trasferito dai Carabinieri della Stazione di Camerota nella casa circondariale di Vallo della Lucania. (Maria Emilia Cobucci –ONDA NEWS)

Vedi anche

Rapinava e picchiava i trans in casa: 45enne non potrà tornare più in Campania

Un 45enne residente a Fisciano, ma originario della Calabria, è stato denunciato, questa mattina, con l’accusa di rapine e lesioni personali. Le due …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta