Appalto tamponi Covid in Campania, indagati i vertici dell’Istituto zooprofilattico

La magistratura sta indagando ora anche sull’appalto per i tamponi Covid in Campania. Nel mirino dei giudici sono finiti – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – i vertici dell’Istituto zooprofilattrico. Ieri mattina c’è stato un blitz alla struttura di Portici e all’azienda Ames.  I pubblici ministeri titolari dell’inchiesta ipotizzano i reati di turbativa d’asta, gare viziate da criticità. Sotto inchiesta finiscono il direttore dell’Istituto zooprofilattico Antonio Limone ma anche il consulente Pellegrino Cerino e il manager Antonio Fico, patron della Amed di Casalnuovo.

Vedi anche

Palinuro. Tragedia alla “Grotta azzurra”: muore maresciallo dei carabinieri durante immersione

Un maresciallo dei carabinieri è morto annegato nel mare di Palinuro, nel Cilento, durante una …

Droga e armi, maxi operazione dei carabinieri nel Salernitano: 56 arresti

Dalle prime ore di questa mattina, nella provincia di Salerno, Napoli e Cosenza, i Carabinieri …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta