Ancora allarme furti, a Rocca rubate armi. A Capaccio colpita azienda agricola

Non si ferma la raffica di furti sul territorio del comprensorio. Gli ultimi colpi sono stati portati a segno nell’ultimo week end ai danni di abitazioni  a Roccadaspide, in località Doglie e di un’azienda agricola di Capaccio. Il primo furto è avvenuto nella notte, tra sabato e domenica, in via Fornilli, dove i malviventi hanno rubato della capre. Per questo caso, i carabinieri della locale stazione hanno fermato il salernitano F.S. di 28 anni e un complice minorenne di 17 anni residente ad Eboli. A Doglie, invece sono stati trafugati oro, denaro e due pistole. Ultimamente si stanno registrando diversi casi di furti di armi che probabilmente vengono acquistate dai proprietari per difendersi da queste incursioni notturne dei ladri. Ultimo episodio simile, il 16 novembre scorso a Castel San Lorenzo, in via Pianella. (vds)

Vedi anche

Niente autovelox sulla Cilentana: rimosso il box tra gli svincoli di Vallo e Pattano

Il diktat dell’Anas è stato rispettato. Gli agenti della polizia municipale di Vallo della Lucania …

Camerota: scritte ingiuriose e intimidatorie contro il sindaco Scarpitta

Non era mai capitato che un sindaco a Camerota venisse “minacciato” con scritte ingiuriose e …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta