Ultime Notizie
Home / Eventi / Al via stasera con Alessandro Siani la XXVII edizione di Positano 2019 Mare, Sole e Cultura

Al via stasera con Alessandro Siani la XXVII edizione di Positano 2019 Mare, Sole e Cultura

La XXVII edizione della rassegna letteraria Positano 2019 Mare, Sole e Cultura, quest’anno dedicata al tema “Orizzonti. Racconti senza confini”, taglia il nastro venerdì 21 giugno (ore 21.00 – Spiaggia Grande) con una riflessione sul tema “Orizzonti e memorie”. Alessandro Siani, autore con Luciano De Crescenzo del volume NAPOLITUDINE (Mondadori), insieme al giornalista Ciro Pellegrino darà vita ad un incontro – confronto sulle eccellenze, ma anche sulle molteplici contraddizioni della Napoli di ieri e di oggi. Saluti del Sindaco di Positano, Michele De Lucia.

“La napolitudine è un tipo di nostalgia inspiegabile, perché a me Napoli manca sempre, persino quando sono lì. Io la napolitudine la sento sempre, anche mentre passeggio tra le bancarelle di San Gregorio Armeno e sfioro i pastori creati dai maestri artigiani. – scrive Luciano De Crescenzo – Mi si arrampica sulle papille gustative, stuzzicate dal profumo delle sfogliatelle appena sfornate. Mi accompagna come l’ammuina dei vicoli, che ritrovo immutata nel tempo, o come il profilo del Vesuvio, un paesaggio unico al mondo. Insomma, questa nostalgia avvolge tutti i miei sensi e mi agguanta lo stomaco come una mano fatta di tufo, la materia vulcanica nata dalla concentrazione di lava, pomici, cenere e lapilli, su cui è costruita l’intera città.”

I portoghesi la chiamano saudade, il popolo partenopeo napolitudine, ma il sentimento è lo stesso, la malinconia, o più semplicemente quella smania ’e turnà che attanaglia tutti coloro i quali, napoletani e non, sono costretti per un motivo o per un altro ad allontanarsi dalla tanto amata Napoli. Lo sanno bene Luciano De Crescenzo e Alessandro Siani, due giganti dell’ironia napoletana, che di questo sentimento sono vittime, e che si incontrano tra le pagine di un libro in veste di moderni pensatori.

Presieduta da Aldo Grasso e inclusa tra “Le Città del Libro”, il progetto promosso dal Centro per il Libro e la Lettura, dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura e dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), la rassegna prosegue martedì 25 Giugno (ore 21.00 – Blu Bar) Antonio Monda autore di NEL TERRITORIO DEL DIAVOLO (Mondadori) e Caterina Zaccaconi autrice di VITA DI C. (Mondadori) insieme ad Andrea Carlo Cappi indagheranno gli “Orizzonti del racconto”. La serata è in ricordo di Andrea G. Pinketts, scomparso lo scorso dicembre, autore di E DOPO TANTA NOTTE STRIZZAMI LE OCCHIAIE (Mondadori).

Vedi anche

Torchiara. Gran Ballo delle Sirene alla Corte dei Borboni

Allievi ed artisti professionisti di danza storica arriveranno da tutta Italia per la prima volta …

San Giovanni a Piro, Equinozio d’Autunno. Questa sera a Bosco “Premio Ortega” XIV edizione

SAN GIOVANNI A PIRO – Tutto pronto a Bosco  per il consueto appuntamento con il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta