Ultime Notizie

Agropoli. Al via i lavori di pulizia della spiaggia del lido Azzurro. A breve interventi anche al porto

Al via da questa mattina le operazioni di pulizia dalla posidonia sulla spiaggia del lido Azzurro, adiacente via Kennedy ad Agropoli. Si sta provvedendo allo spostamento della pianta marina accumulata sull’arenile a seguito di mareggiate in un punto di prelievo, dal quale potrà essere prelevata dai mezzi per essere rimossa e condotta in un sito temporaneo di stoccaggio e da qui trasferita verso un impianto idoneo.

«Sono iniziati i lavori – afferma il sindaco Adamo Coppola, che questa mattina si è recato sul posto per un sopralluogo – per quanto concerne la posidonia spiaggiata. Si sta operando con fondi del bilancio comunale, per il tramite della partecipata Agropoli Cilento Servizi. Questo in attesa che la Regione provveda a liquidare i 500.000 euro assegnati al nostro Comune nell’ultima seduta di Consiglio regionale, ottenuti grazie ad una interlocuzione continua con interlocutori politici in ambito regionale e nazionale. Si attende ora il passaggio in Giunta, sempre regionale, quindi l’assegnazione al relativo capitolo peg e il definitivo trasferimento dei fondi al nostro Ente. Questo step ci consentirà l’effettiva rimozione, anche grazie alle modifiche normative intervenute nei giorni scorsi che classificano la pianta marina come materiale vegetale e quindi con costi di smaltimento notevolmente meno esosi rispetto a quando la stessa veniva considerata rifiuto speciale. Questo ci consentirà finalmente quest’anno di liberare di fatto dai cumuli di posidonia gli arenili sia del lido Azzurro che del porto».

Vedi anche

Castellabate. Istituito il “Pedibus”: lo scuolabus che va a piedi. Idee Green per il prossimo anno scolastico

A Castellabate si pensa già ai trasporti per il prossimo anno scolastico, grande novità è …

Sanità, Pellegrino (Iv): “Aumentare borse di specializzazione di competenza regionale per far fronte a carenza di specialisti. Presentata interrogazione”.

 “In Campania, Il Piano di rientro imposto dal commissariamento,  ha comportato conseguenze significative nel Sistema …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta