Addio al comandante Italo Cirielli, ufficiale Arma e fratello di Edmondo

È morto nel pomeriggio di Natale Italo Cirielli, comandante dei carabinieri in congedo, fratello del parlamentare Edmondo. Il decesso presso l’ospedale di Salerno. Originario dell’agro nocerino sarnese, da tanto tempo risiedeva ad Agropoli dove aveva svolto anche attività politica, candidandosi al consiglio comunale e ricoprendo degli incarichi nei circoli di Alleanza Nazionale e PDL.
«Ieri pomeriggio mio fratello Italo è partito per il viaggio più lungo , mi piace ricordarlo così, giovane e forte. A lui devo la mia fede politica, quella passione per la Fiamma che ancora brucia, nonostante tutto. Ha sempre avuto coraggio, aveva fegato da ragazzo nel Fronte della Gioventù e da tenente dei Carabinieri sempre in prima linea quando c’era da prenderle o darle, per poi scomparire quando c’erano onori che a lui non interessavano. Un grande Camerata, militare e patriota. Cavalca ora nelle verdi praterie con mio padre, nei campi elisi», questo il ricordo del deputato Edmondo Cirielli. (IL MATTINO)

Vedi anche

Regionali Campania 2020: Caldoro, Berlusconi perseguitato ed i grillini lo temono

“Berlusconi è un perseguitato ed i fatti di questi giorni lo confermano. Chi dei Cinque …

Nuovi focolai del Covid: Campania, Lazio, Lombardia e Emilia sott’osservazione

Stamattina il  Ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità, divulgheranno la pagella settimanale, regione …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta