Home / Cronaca / Abusi edilizi nel Parco del Cilento-Diano e Alburni: disposto l’abbattimento di un muro a Caselle in Pittari

Abusi edilizi nel Parco del Cilento-Diano e Alburni: disposto l’abbattimento di un muro a Caselle in Pittari

Nuovi abusi edilizi commessi nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni: il Raggruppamento dei Carabinieri Parchi della Stazione di Sanza ha, infatti, scoperto delle opere illecite a Caselle in Pittari, in località Prizia. Precisamente, è stato costruito abusivamente un muro di contenimento. Le opere sono state realizzate in un’area inserita nella perimetrazione definitiva del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, senza il necessario nulla osta dell’Ente, così il direttore del Parco, Romano Gregorio ha disposto l’abbattimento della costruzione abusiva entro 90 giorni.

Vedi anche

46enne di Montecorice arrestata, ma si è trattato di un errore: scarcerata

Lo scorso 13 febbraio i carabinieri della compagnia di Agropoli, hanno dato esecuzione ad un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta