Home / Cronaca / Vallo della Lucania, furto nella cattedrale: portato via il “tesoro” di San Pantaleone

Vallo della Lucania, furto nella cattedrale: portato via il “tesoro” di San Pantaleone

VALLO DELLA LUCANIA. Furto nella notte nella cattedrale di Vallo della Lucania: portato via il “tesoro” di San Pantaleone, patrono della città. Decine di chili di oro votivo scomparsi nel nulla.  Il furto è avvenuto tra le 3 e le 4 del mattino. Otto persone incappucciate hanno disattivato l’impianto di videosorveglianza, hanno bloccato l’accesso della piazza con delle fioriere e hanno bucato le ruote di numerose autovetture parcheggiate nella zona. Poi hanno forzato la porta d’ingresso della sacrestia  e hanno scassinato la teca con l’oro votivo. Sul posto sono attualmente al lavoro i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania che hanno avviato le indagini per risalire ai malviventi. “Li prenderemo” ha tagliato corto il capitano Mennato Malgieri che ha disposto servizi straordinari su tutto il territorio.  Sotto la lente degli inquirenti i filmati di tutte le telecamere di videosorveglianza del Comune. (di Vincenzo Rubano REPUBBLICA.IT) 

su Redazione Opera News

Vedi anche

Camerota, il consigliere Guzzo: «Ho paura per la famiglia e per il mio stabilimento»

CAMEROTA. «Ora ho paura per la mia famiglia e per la mia attività lavorativa”. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta