Home / Politica / Santa Marina, crisi idrica. Il Sindaco Fortunato denuncia la Consac Spa

Santa Marina, crisi idrica. Il Sindaco Fortunato denuncia la Consac Spa

Dopo mesi di esasperazione e di assenza totale dell’erogazione del servizio idrico nelle abitazioni del capoluogo, il Comune di Santa Marina ha presentato un esposto, al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro e al Prefetto di Salerno, nei confronti della Consac Spa, Ente gestore del servizio idrico.

“La situazione in cui versa il Comune di Santa Marina è ormai nota a tutti -Spiega il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- per oltre due mesi i cittadini hanno dovuto subire un grave disagio creato dall’assenza di fornitura idrica, che ha portato il paese al collasso, con attività commerciali in ginocchio, persone esasperate e dall’altra parte un Ente gestore assente e indisposto a qualsivoglia dialogo. Nell’interesse degli abitanti questa Amministrazione si è attivata per la risoluzione definitiva dell’approvvigionamento idrico, mettendo in atto tutte le azioni utili per il raggiungimento dell’obiettivo di autosufficienza del servizio idrico. Ad oggi nelle case del capoluogo è tornata l’acqua, ma non grazie alla Consac, che non ha provveduto per tempo e quando richiesto, al ripristino della fornitura idrica, per questo adesso chiediamo che si chiarisca l’aspetto giuridico e, se ce ne sono, vengano attribuite le responsabilità e relative conseguenze”.

su Redazione Opera News

Vedi anche

Capaccio. Malinformati sull’informazione Istituzionale, Sindaco Palumbo replica ai Cinquestelle “populismo 4.0”

Malinformati sull’Informazione Istituzionale. Così,Franco Palumbo, Sindaco di Capaccio Paestum, bolla l’ennesimo scivolone del M5S intervenuti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta