Home / Ambiente / Le aree marine di Camerota e Castellabate al concorso di Asdomar: in palio 23 mila euro

Le aree marine di Camerota e Castellabate al concorso di Asdomar: in palio 23 mila euro

L’As do Mar è la seconda azienda nel mercato italiano tra i produttori di conserve ittiche e prima per produzione di tonno da intero. Nata sul finire degli anni ‘80 come società di distribuzione, nell’arco di poco più di dieci anni l’azienda è passata dall’essere una piccola realtà, che nel 2001 fatturava 20 milioni di euro, a diventare produttore, con un fatturato che nel 2015 si è chiuso con 187 milioni di euro, generati per la quasi totalità dalle vendite sul mercato italiano. L’azienda ha lanciato un concorso e invita tutti a partire con loro per «un viaggio alla scoperta delle aree marine protette italiane».
«Seguici in questi mesi e vota fino al 3 settembre 2017 quella che più ti sta a cuore» si legge sul sito web del concorso. Alla più votata As do Mar donerà 20 mila euro per lo sviluppo di un suo progetto e e 3 mila euro in attrezzature subacquee Seac Sub. Il Cilento gareggia con l’area marina protetta ‘Costa degli Infreschi e della Masseta’, che ricade nel comune di Camerota e in quello di San Giovanni a Piro, e con quella di Santa Maria di Castellabate. Per votare è molto semplice: basta collegarsi al sito webhttp://areemarine.asdomar.it/areemarine e scegliere l’area marina che preferite.

su Redazione Opera News

Vedi anche

Cilento: Parco dona ai Comuni attrezzature mobili per l’aspirazione delle acque nere e reflui di bordo

Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Venerdì 4 agosto 2017, alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta