Home / Ambiente / Il Consiglio Direttivo del P.N.C.V.D.A. si riunisce per la prima volta in seduta ufficiale nella Certosa di Padula

Il Consiglio Direttivo del P.N.C.V.D.A. si riunisce per la prima volta in seduta ufficiale nella Certosa di Padula

Oggi giovedi 22 dicembre alle ore 11 si terrà nella Certosa San Lorenzo di Padula  la riunione del Consiglio Direttivo dell’Ente Parco. Tale scelta va nella direzione di testimoniare l’importanza delle diverse Comunità locali all’interno dell’Area Protetta.  In particolare, la Certosa di San Lorenzo, nel cuore del Vallo di Diano, rappresenta una eccellenza artistico-culturale che ha contribuito notevolmente a garantire al Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, l’ambito  riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Tra gli argomenti all’ordine del giorno ci sono i provvedimenti che interessano i siti Unesco della “Certosa San Lorenzo di Padula” e dell’Area Archeologica di Velia; l’opposizione alla realizzazione di un impianto di biogas nel comune di Sant’Arsenio, l’assegnazione in comodato di alcuni locali di Villa Matarazzo di Santa Maria di al Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Castellabate e la designazione della terna da sottoporre al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per il conferimento dell’incarico di Direttore dell’Ente Parco.

su Redazione Opera News

Vedi anche

Alta velocità e Metrò del Mare: Priorità del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni

Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni individua nell’alta velocità ferroviaria e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta