Home / Ambiente / Cilento: Parco dona ai Comuni attrezzature mobili per l’aspirazione delle acque nere e reflui di bordo

Cilento: Parco dona ai Comuni attrezzature mobili per l’aspirazione delle acque nere e reflui di bordo

Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Venerdì 4 agosto 2017, alle ore 11:00, presso gli uffici comunali del Porto di Agropoli, effettuerà la consegna delle attrezzature mobili per l’aspirazione delle acque nere e reflui di bordo in linea con una politica di tutela del nostro Mare. Infatti, tale iniziativa va nella direzione di dare un supporto pratico e concreto a Comuni portuali del Parco al fine di evitare una delle condizioni più frequenti di inquinamento rappresentato dallo scarico dei reflui delle barche in mare.

Le attrezzature saranno consegnate ai comuni di Agropoli, Camerota Castellabate, Centola, Montecorice, Pollica, Pisciotta e San Giovanni a Piro tramite sottoscrizione di comodato gratuito per poi essere trasferite ed utilizzate funzionalmente nei relativi porti.

All’iniziativa, oltre ai Sindaci dei Comuni interessati, saranno presenti il Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, il Direttore FF Romano Gregorio, il Capo della Segreteria del Presidente della Giunta Regionale della Campania, Franco Alfieri e l’On. Sabrina Capozzolo.

su Redazione Opera News

Vedi anche

Al via la valorizzazione delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”

E’ stato sottoscritto un accordo di collaborazione tra l’Area Marina Protetta Punta Campanella nell’area della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta