Home / Ambiente / Camerota terra libera dall’amianto

Camerota terra libera dall’amianto

Sono iniziate ufficialmente ieri mattina le prime rimozioni di eternit da manufatti privati realizzate nell’ambito del progetto comunale “Camerota Terra Libera dall’Amianto”, promosso dall’assessorato all’Ambiente del comune di Camerota in collaborazione con Legambiente. L’iniziativa partita circa un anno e mezzo fa, ha visto diverse fasi. La prima di comunicazione e sensibilizzazione realizzata nelle scuole e con dei punti informazione attivati in tutto il territorio comunale. La seconda con la raccolta delle segnalazioni presso l’ufficio Ambiente con l’istituzione dello sportello InfoAmianto. Circa 40 quelle pervenute fino ad oggi al Comune. Ma oltre agli interventi programmati per i privati che prevedono un risparmio di circa il 30% grazie al contributo del ccomune per agevolare l’intervento,la campagna Camerota Terra Libera dall’Amianto ha seguito anche interventi di rimozione di eternit da aree pubbliche. Il progetto è stato utile anche per avviare un’attività di monitoraggio e censimento sulla presenza di amianto nel territorio comunale. “All’inizio c’era molto scetticismo intorno a questo progetto- è stato il commento del consigliere delegato all’Ambiente Ciro Troccoli- oggi invece non solo sono aumentate le richieste di interveto e le segnalazioni presso il nostro sportello infoAmianto, ma abbiamo avviato le bonifiche concretamente. Ringrazio Legambiente per la collaborazione ma soprattutto i cittadini per aver avuto fiducia nell’amministrazione e per aver voluto rimuovere l’amianto seguendo un percorso legale e trasparente”. Il progetto intanto è già pronto per superare i confini comunali candidandosi a diventare “Cilento, Parco Libero dall’Amianto”. Infatti lo scorso anno grazie ad un protocollo d’intesa che vede Camerota come Comune Capofila l’idea progettuale è stata recepita anche da altri comuni: Centola, Vallo della Lucania e Vibonati sono stati i primi ad aderire. “Camerota Terra Libera dall’Amianto” è stato segnalato anche come buona pratica nell’ambito dell’edizione 2014 di Comuni Ricicloni, tenutasi a Salerno. Il settore Ambiente del comune di Camerota continua ad invitare la popolazione a rivolgersi allo sportello InfoAmianto Per informazioni o chiarimenti è possibile telefonare al 09749202317

Vedi anche

Arpac: Il mare del Cilento si piazza al primo posto nella provincia di Salerno per le qualità delle acque

Il mare del Cilento ancora una volta si piazza al primo posto nella provincia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta