Home / Sport / Camerota, Corsa del Mito: dati da record, vince Simuneka Jean Baptiste. Bene la 3C Cilento Running Academy

Camerota, Corsa del Mito: dati da record, vince Simuneka Jean Baptiste. Bene la 3C Cilento Running Academy

Palinuro-Marina di Camerota – Sabato 14 Maggio 2016 si è svolta la VII° Edizione della Corsa del Mito, manifestazione podistica di km 15, su un percorso omologato e certificato dalla FIDAL. La gara è stata organizzata dall’A.S.D. Tuttinsieme, con il patrocinio dei Comuni di Centola e Camerota, della Provincia di Salerno, della Regione Campania, dell’Esercito Italiano, del Coni e della Fidal. 15 km. di corsa sui sentieri del mito e sulle strade del Parco Nazionale del Cilento del Vallo di Diano e degli Alburni, tra lentisco, rosmarino e pini marittimi. Tra spiagge assolate, un mare cristallino e profumi antichi. La gara ha promosso la collaborazione tra due paesi costieri, iniziativa che ha la caratteristica di essere una novita’ importante e assoluta per il territorio e per lo sviluppo turistico del basso Cilento. Infatti, La Corsa del Mito collega due cittadine turistiche nel Cilento: Palinuro e Marina di Camerota. La partenza, alle ore 17.30, è avvenuta dal porto di Palinuro, ove presenti sono stati 714 atleti, provenienti da 88 società diverse. Numeri da capogiro in continua crescita rispetto alle passate edizioni, grazie al continuo impegno ed alla grande organizzazione dall’associazione Tuttinsieme, nella persona del presidente Mario SCARPITTA. Allo start i podisti sono stati impegnati in un breve tratto in salita. A seguire un percorso che porta i corridori sulla Strada Statale, ideale per condurre una corsa veloce adatta a poter raggiungere tempi da record. La corsa ha continuato attraverso la piana del Mingardo, fino a raggiungere la Pineta della Cala del Cefalo, dove il tragitto è stato incorniciato da un ambiente naturale unico che porta a percorrere tra pini d’aleppo ed essenze mediterranee, fino a versarsi tra le dune della spiaggia dove si è potuto godere di un panorama meraviglioso di falesie e mare azzurro. Questa grande cala si estende per quasi 4 Km. fino a raggiungere Cala d’Arconte e Porticello. Ancora altri 4 Km. per l’arrivo, quindi una lunga e piacevole discesa verso Marina di Camerota, per percorrere gli ultimi 1500 mt. in discesa verso il porto turistico. Tenuto conto del percorso variegato, la corsa, si doveva svolgere oltre che con le gambe, anche con la testa. La gara è stata vinta da SIMUKEKA JEAN BAPTISTE, con il tempo di min.46:02. La prima donna a tagliare il traguardo, LAMACHI MERIYEM con il tempo di min.52:41. Il Primo uomo Italiano a tagliare il traguardo, LANDI Antonello con il tempo di min.48:08. La prima donna italiana a tagliare il traguardo, invece, DE LEO PALMA, con il tempo di min.56:36. La 3 C CILENTO RUNNING ACADEMY, quale squadra di casa, ha partecipato con 34 atleti.Il primo a tagliare il traguardo, della società 3C CILENTO RUNNING ACADEMY, FRANCO Vito con il tempo di min.55:16. Questi gli altri atleti della squadra partecipanti: MAGLIANO Gennaro (56:08) – GIULIANI Carlo (56:32) – FRANCO Gerardo (57:47) – GIORDANO Salvatore (58:23- 1° classificato Uomini Comune di Camerota) – CURCIO Raffaele (58:41) – COLARUSSO Vincenzo (59:10) – ESPOSITO Pierantonio (59:38)- BIANCO Giovanni (59:42)- DEL GAUDIO Ciro (59:47) – BIZZOCO Giuseppe (01:01:41) – SCARPATI Carmelo (01:01:53) –FALCO Giuseppe –(01:01:54) – NICOLETTI Pantaleo (01:02:30) – MAZZOTTI Antonio (01:03:09) – FRANCO Francesco (01:03:14) – RUFINO Vincenzo (01:05:28) – FARNETANO Anna Teresa (01:06:54 – 1° classificata donna Comune di Camerota) – DENTALE Salvatore (01:09:29) – FORTE Carmelo (01:10:35) – DEL VERME Sergio (01:11:59) – ACCETTA Antonio (01:12:02) – HABBAT EL IDRISSI ABDERRAHIM (01:12:20) – ORICCHIO Fedele (01:12:47) – FRANCO Ernesto (01:15:22) – GUZZO Domenico (01:18:39) – AVAGLIANO Ivan (01:20:02) – LEO Giancarlo (01:20:10) – GAMBARDELLA Salvatore ( 01:21:02) – CUCINIELLO Antonio (01:21:13) – SARNO Luigi (01:21:34) – RUOCCO Francesco (01:23:37) – MONTORO Davide (01:24:34) – PAOLINO Franco (01:35:49). La società ISAURA VALLE DELL’IRNO, si è imposta quale 1° società classificata. La 3 CILENTO RUNNING ACADEMY, invece 6° classificata. Da annoverare la straordinaria partecipazione, quale madrina della gara, di Annalisa MINETTI, accompagnata durante tutta la gara dai tutor Oreste CARRIOLA e dall’atleta siciliano, testimonial anche lui della LILT, Giuseppe POMILIA. Un ringraziamento particolare da parte del Presidente Carlo GIULIANI a tutti gli atleti della squadra per l’impegno profuso ed al presidente Mario SCARPITTA per l’ottima organizzazione nell’insieme. Sempre nella stessa giornata, prima della gara, sia a Palinuro che a Marina di Camerota, vi è stato un momento di aggregazione e festa per i tanti bambini che hanno partecipato alla Minimito. Una competizione non agonistica, su varie distanze in base all’età. Pasta party per i concorrenti prima della premiazione ed in attesa dell’arrivo di tutti gli atleti. (i servizi video nel TG di CilentoTV alle ore 14.00 canale 607 del digitale terrestre)

corsa vincitore

foto di gruppo

su Redazione Opera News

Vedi anche

Giro d’Italia nel Vallo di Diano, il ciclista Daniel Oss vince il traguardo volante a Polla

Il Vallo di Diano si tinge nuovamente di rosa con il Giro d’Italia. Dopo la partenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta