Home / Ambiente / Al via la valorizzazione delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”

Al via la valorizzazione delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”

E’ stato sottoscritto un accordo di collaborazione tra l’Area Marina Protetta Punta Campanella nell’area della Costiera Amalfitana e Sorrentina e il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni per il coordinamento delle attività delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”, Santa Maria di Castellabate e Punta Campanella. L’obiettivo è mettere in atto forme efficaci di cooperazione tra le aree marine protette della Regione Campania così che le strategie siano elaborate in modo coordinato, coerente e ben integrate, in linea con gli atti normativi comunitari già esistenti, gli accordi internazionali e anche per realizzare le attività previste dalle Direttive Europee. L’accordo durerà un anno. All’ente Parco sarà dato il compito di fornire supporto informativo e un finanziamento per le spese di esecuzione dei progetti quantificate in circa 18mila euro. A Punta Campanella invece il compito di dare supporto tecnico. (quasimezzogiorno)

su Redazione Opera News

Vedi anche

Cilento: Parco dona ai Comuni attrezzature mobili per l’aspirazione delle acque nere e reflui di bordo

Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Venerdì 4 agosto 2017, alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta