Home / Ambiente / Al via la valorizzazione delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”

Al via la valorizzazione delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”

E’ stato sottoscritto un accordo di collaborazione tra l’Area Marina Protetta Punta Campanella nell’area della Costiera Amalfitana e Sorrentina e il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni per il coordinamento delle attività delle aree marine protette “Costa degli Infreschi e Masseta”, Santa Maria di Castellabate e Punta Campanella. L’obiettivo è mettere in atto forme efficaci di cooperazione tra le aree marine protette della Regione Campania così che le strategie siano elaborate in modo coordinato, coerente e ben integrate, in linea con gli atti normativi comunitari già esistenti, gli accordi internazionali e anche per realizzare le attività previste dalle Direttive Europee. L’accordo durerà un anno. All’ente Parco sarà dato il compito di fornire supporto informativo e un finanziamento per le spese di esecuzione dei progetti quantificate in circa 18mila euro. A Punta Campanella invece il compito di dare supporto tecnico. (quasimezzogiorno)

su Redazione Opera News

Vedi anche

Al via il week end di Puliamo il mondo. In Campania prevista la partecipazione di oltre 20mila volontari

Entreranno in azione con la tradizionale “divisa” formata da cappello, guanti, pettorina e sacchetto: oltre 5000 studenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta