Home / Cultura / Il 1° luglio al via con Wagner il Ravello Festival . Clemente in mostra e in live-painting

Il 1° luglio al via con Wagner il Ravello Festival . Clemente in mostra e in live-painting

Saranno le note del nume tutelare di Ravello, Richard Wagner, ad aprire gli eventi del Ravello Festival fatto anche quest’anno di musica, danza e incursioni nelle arti figurative e nei nuovi linguaggi compongono il ricco cartellone della 65esima edizione che fino a settembre, renderà la città della musica meta privilegiata per gli amanti dell’arte e del bello. A condurre l’Hungarian Radio Symphony Orchestra la prima formazione a salire sul palco del Belvedere di Villa Rufolo, l’esperta bacchetta di Adam Fisher, fondatore e direttore artistico di due festival internazionali, il Festival Wagner a Budapest e il Festival Haydn a Eisenstadt, per il quale ha fondato il Österreichisch-Ungarische Haydn Philharmonie, di cui è attualmente Direttore Onorario. Il programma della serata prevede l’esecuzione integrale del primo atto de La Valchiria e la terza scena del terzo atto del Sigrifido. Le voci sono quelle del soprano Elisabet Strid, del tenore  Daniel Brenna e del basso Sebastian Pilgrim. Il concerto è realizzato in collaborazione con uno dei più prestigiosi Festival dedicati al maestro di Lipsia come quello di Budapest diretto come detto dallo stesso Fischer. Il primo weekend del Festival ha in serbo poi, una domenica (2 luglio) tutta dedicata alle arti figurative e alla danza con l’inaugurazione (ore 18) della mostra Standing with truth for Ravello 2017 di Francesco Clemente. Il maestro napoletano della transavanguardia, sposato con l’amalfitana Alba Primiceri, porta a Ravello un’installazione site-specific pensata per Villa Rufolo, a partire dalla serie Encapment già declinata sul tema delle Tende. 

Tende preziose, “luoghi artistici”, concettuali e simbolici, che diventano sinonimo di rifugio e dedica ideale al tema delle migrazioni. Nella Cappella di Villa Rufolo, location scelta per l’istallazione, sarà visitabile (fino al 30 settembre), una grande tenda (in inglese tent) della forma tipica di quelle che caratterizzano gli accampamenti dei pastori nomadi asiatici. Gli interni dei tessuti sono stati dipinti a tempera da Clemente, mentre la stoffa mimetica degli esterni è ricamata a mano, con filo d’oro, da artigiani indiani. In mostra, in prima assoluta, anche 19 acquerelli.

Il maestro sarà anche uno dei protagonisti dello spettacolo (ore 21.30) che apre il cartellone tersicoreo di quest’anno che sceglie di attraversare i muri e di abbattere le barriere della diversità, del razzismo, delle differenze. Una serata dal doppio passo – in prima assoluta per il Ravello Festival – che si articola in due momenti: Balanchine in the dark, omaggio alle creazioni senza tempo di George Balanchine, danzate dai ballerini della ‘sua’ compagnia, The Stars of American Ballet & Daniel Ulbricht. Chiude la serata The Wall, una creazione commissionata a Karole Armitage, protagonista assoluta della danza americana, impreziosita dalla partecipazione straordinaria in live painting proprio di Francesco Clemente e la voce recitante di sua moglie, Alba, che condivide per la prima volta una produzione con il marito e firma anche i costumi. 

Sabato 1 luglio
Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00
Hungarian Radio Symphony Orchestra
Adam Fischer, direttore
Elisabet Strid, soprano
Daniel Brenna, tenore
Sebastian Pilgrim, basso
Posto unico € 50

Programma
Richard Wagner (1813 – 1883)
Die Walküre, Atto I
Siegfried, Atto III, III Scena

Domenica 2 luglio (fino al 30 settembre)
Villa Rufolo ore 18.00
Inaugurazione della mostra di Francesco Clemente
Standing with truth for Ravello, 2017
Tent by Francesco Clemente
a cura di Laura Valente 

Domenica 2 luglio
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Balanchine in the dark
The Stars of American Ballet & Daniel Ulbricht

The Wall
Francesco Clemente / Karole Armitage / Alba Clemente / Armitage Gone! Dance
Live Painting Francesco Clemente
Coreografia di Karole Armitage
Voce recitante e costumi Alba Clemente
Versi di Konstantinos Kavafis
Commissione e Nuova produzione Ravello Festival
ITALIA / AMERICA / RUSSIA / GRECIA / FRANCIA
Posto unico € 30

su Redazione Opera News

Vedi anche

Capaccio-Paestum, al via domani la XX edizione della Borsa Mediterranea Turismo Archeologico

Si apre il sipario a Capaccio Paestum sulla XX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta